Casa indipendente zona periferica di Campoli Appennino Parco Abruzzo Lazio Molise

Dettagli

Riferimento I45
Prezzo 130.000 €
Tipologia Casa singola
Contratto vendita
Comune Campoli Appennino
Camere +3
Bagni 2
Mq 140

informazioni aggiuntive

  
  
  2
  1
  
  
  
  
  
  
  

Rif I45 Zona periferica di Campoli Appennino, casa indipendente (tipologia chalet di montagna) su 3 livelli di circa 140 mq composta da: ampio soggiorno con camino, cucinino, 4 camere da letto, 2 bagni, ripostiglio e garage.
Area esterna esclusiva di circa mq 700, totalmente recintata, adibita a giardino e parcheggio
C.E.: classe energetica da definire

Sulle pendici degli Appennini, in un incantevole scenario naturale, sorge Campoli, comune del Parco Nazionale d'Abruzzo. Di origine medievale, il centro abitato si sviluppa ad anello sull'orlo di una voragine naturale, il "tomolo", una dolina carsica dalla tipica struttura ad imbuto.
Il paese ha conservato tracce del suo passato, come la maestosa torre, le mura di cinta e tutto il centro storico in cui, nonostante le sovrapposizioni urbanistiche successive, ancora oggi si respira un'aria antica.
Interessante reperto archeologico è anche un breve tratto di mosaico a tessere bianche e nere decorato da due pesci guizzanti, pertinenti alla pavimentazione dell'ambiente termale di una villa romana. Sempre nella zona di Carpello sorge molto ben conservato un mulino ad acqua ed un rudere di un torrione di guardia. Da un punto di vista naturalistico ricordiamo la polla sorgiva di Capod'acqua che improvvisamente sparisce e le fosse doliniche: la fossa "Micciola" la "Majura" e i "Tre Pozzi".
Prodotto caratteristico e inconfondibile della zona è il tartufo, che cresce abbondante nei boschi circostanti e la sua raccolta è ormai un'antica tradizione per ogni campolese: una prelibatezza che ha reso famoso in tutto il mondo questo piccolo centro appenninico.
La dolina ospita dal 2010 l’Area Faunistica dell’Orso Bruno Marsicano, progetto co-realizzato dall’amministrazione comunale e dal Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

L’area è stata realizzata per ospitare gli orsi che non possono più vivere in libertà. In quest’area il plantigrado, sebbene in cattività, può muoversi liberamente in un ambiente simile a quello naturale, avendo a disposizione 15 ettari di bosco.

Campoli Appennino è a circa 30 minuti dai campi da sci, a un’ora e dieci da Roma e a un’ora e venti da Napoli.